Xbox

Lo show di Microsoft all’E3 2019 sarà di ben 120 minuti, il più lungo mai realizzato

La pagina brasiliana di Xbox si è lasciata sfuggire prima del previsto la promo per l’attesissimo E3 2019 di Microsoft, mostrando date e. soprattutto, gli orari dei vari eventi. Tra questi figurano ovviamente il media briefing del 9 giugno che, a quanto pare, durerà la bellezza di due ore (22.00-0.00) piene, andando oltre le classiche un’ora e mezza-un’ora e quaranticinque minuti...[Leggi tutto]

Mike Ybarra: “Xbox brand universale su più dispositivi, il mercato console è fondamentale per noi”

Con due post pubblicati su Twitter, Mike Ybarra ha definito quelle che sono le strategie attuali e future di Xbox, mostrando come Microsoft stia adottando due approcci per il gaming universale. Il primo messaggio, chiaro e delineato, è quello di portare il gaming ovunque, senza limiti di hardware e dispositivi, facendo leva dunque sul gaming via streaming (Project xCloud per dirla tutta). Nonostan...[Leggi tutto]

Phil Spencer nuovamente in viaggio verso il Giappone: contatti con software house

Il boss della divisione gaming di Microsoft sta pianificando minuziosamente tutti i passaggi per far risplendere Xbox come piattaforma di riferimento per gli amanti dei giochi nipponici. I risultati, già a partire dal 2018, si sono fatti sentire e molte ex esclusive PlayStation sono arrivate o sono state annunciate per Xbox One. Un piccolo traguardo, forse impensabile per la situazione iniziale de...[Leggi tutto]

Xbox Scarlett con Anaconda e Lockhart non segneranno la fine tradizionale delle console Xbox

Sempre più spesso si sente dire in giro che il cloud gaming rimpiazzerà, un giorno, il tradizionale formato di console, grazie alla possibilità di giocare ovunque, se coperti da rete (e il 5G sarà determinante per molti…) e su qualunque dispositivo. Sicuramente tra qualche anno sarà così e si passerà al gaming “ovunque”, da TV a mobile, da PC a tablet sfruttando servizi quali Xbo...[Leggi tutto]

Dirt Rally 2.0 in 4K dinamici su Xbox One X, appena 1080p su PS4 Pro

Ci risiamo, ancora una volta per l’ennesima volta dove un titolo di terze parti offre il massimo del dettaglio visivo sulla potentissima Xbox One X. Stiamo parlando del nuovo Dirt Rally 2.0 di Codemasters che sull’ammiraglia di casa Microsoft sfoggia una impressionante risoluzione nativa in 4K il più delle volte con cali fino ai 1800p nei casi più concitati, per 60 solidissimi frame pe...[Leggi tutto]

Su Windows 10 potrebbe arrivare il marketplace di Xbox con relativi giochi

Il giornalista di Thurrot.com, Brad Sams, ha pubblicato un interessante articolo ove vengono analizzate alcune recenti scoperte di dataminer che hanno messo sotto la lente di ingrandimento l’ultima build di Windows 10, la 18334. Per Sams il colosso di Redmond starebbe per implementare l’Xbox Store all’interno del suo ultimo sistema operativo per far girare, in emulazione, i titol...[Leggi tutto]

Damon Baker è già al lavoro: avviati contatti con Devolver Digital per portare i giochi su Xbox One

Pochi giorni fa vi avevamo dato notizia del passaggio da Nintendo of America a Microsoft di Damon Baker, veterano dell’industria videoludica esperto in partnership con le terze parti, si è messo subito al lavoro avviando i primi contatti con uno dei principali publisher della scena indie: Devolver Digital. Baker ha infatti cinguettato di quando Nintendo e Devolver Digital trovarono l’a...[Leggi tutto]

Quantic Dream si distacca da Sony e diventa una software house multiformato: i nuovi giochi arriveranno su Xbox

La software house transalpina Quantic Dream, che ha dato i fasti ad incredibili avventure del calibro di Heavy Rain e dei più recenti Beyond: Two Souls e Detroit: Become Human, ha annunciato ieri in tarda serata un cambio di rotta inaspettato: tutti i futuri giochi saranno pubblicati sui principali formati di intrattenimento (PC e Xbox inclusi). La società dunque ha rotto con Sony che, di converso...[Leggi tutto]

Phil Spencer promette scintille all’E3 2019 e suggerisce la presenza di tanti nuovi titoli da svelare

Durante il livestream di Major Nelson, andato in onda ieri 26 gennaio, c’è stato un ospite speciale: il capo della divisione gaming di Microsoft, ossia Phil Spencer. Uno Spencer apparso molto ottimista su quello che sarà l’E3 2019 per Microsoft, uno dei più “grossi” mai organizzati dal colosso di Redmond per il suo show che sarà tutto concentrato su Xbox e il suo futuro. Sp...[Leggi tutto]

Microsoft e AMD partner per il futuro: le future Xbox e il cloud gaming saranno all’insegna dei due colossi

Xbox One X avrà tra un anno e mezzo circa il suo successore, così come per Xbox One: nome in codice Xbox Scarlett, ossia la futura generazione di Xbox che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2020. Xbox Scarlett, e non è una novità, integrerà ancora una volta un System on Chip AMD customizzato da Microsoft e, a quanto pare, la sinergia tra i due produttori continuerà anche in futuro e non si fermerà ...[Leggi tutto]

Phil Spencer sarà presente questa sera ai The Game Awards 2018

Il giornalista videoludico Geoff Keighley nonché organizzatore dell’atteso evento The Game Awards 2018, ha annunciato su Twitter che questa sera, in occasione del primo giorno dello show, sarà presente un ospite speciale. Molto speciale, considerando che stiamo parlando nientemeno che di Phil Spencer in persona, il presidente della divisione gaming di Microsoft pronto a darci qualche novità ...[Leggi tutto]

Phil Spencer parla dell’acquisizione di InXile ed Obsidian e dell’importanza di avere DNA PC nei Microsoft Studios

Lo scorso 10 novembre, in occasione dell’evento XO18, Microsoft annunciò il doppio colpo con l’acquisizione di InXile Entertainment e Obsidian Entertainment, due acclamati sviluppatori in ambito RPG. Oggi Phil Spencer, il capo della divisione gaming di Microsoft, ha speso due parole in occasione dei recenti acquisti e sul perché l’azienda si sia mossa su questi due nomi: “S...[Leggi tutto]

  • 1
  • 2
  • 6

Lost Password