Xbox Game Studios

Anche Double Fine apre le porte a nuove assunzioni per un gioco nuovo

Dopo Compulsion Games ecco arrivare un’altra buona notizia per Double Fine Production, etichetta passata sotto gli Xbox Game Studios una ventina di giorni fa. La casa di Tim Schafer sta infatti assumendo nuovo personale per lavorare ad un nuovo e segretissimo progetto e sono alla ricerca di un VFX Artist e di un UI/UX Artist. Il video per la ricerca del personale è tutto da ridere, nel pieno...[Leggi tutto]

Compulsion Games si espande per un nuovo gioco in terza persona in esclusiva Xbox e PC

Entrati un anno fa sotto gli Xbox Game Studios con l’acquisizione di Microsoft lo scorso anno, è già tempo di espansione in casa Compulsion Games. La software house canadese famosa per l’ottimo We Happy Few ha infatti aperto ben sette posizioni da inseirre all’interno di un nuovo progetto, verosimilmente un gioco inedito in esclusiva Xbox One e PC. Nella descrizione viene citato ...[Leggi tutto]

Un altro nome importante si aggiunge a Playground Games: ecco Ian Mitchell ex di EA

Per chi non lo conoscesse, Ian Mitchell è stato una colonna portante di Electronic Arts e in particolare del tema di sviluppo BioWare, non a caso è stato uno dei responsabili di Dragon Age: Inquisition. Ebbene, Mitchell ha cambiato casacca lasciando EA per Playground Games e, visti i suoi recenti lavori, è facile pensare che questa assunzione riguardi il tanto rumoreggiato Fable: se non è Fable sa...[Leggi tutto]

Tim Schafer di Double Fine: “L’acquisizione da parte di Microsoft ci permetterà di essere più creativi”

Annunciata durante il recente E3 2019, l’acquisizione da parte di Microsoft del talentuoso team di sviluppo Double Fine (Brutal Legend, Psychonauts ecc.) porterà non poche novità nelal società capitanata dal vulcanico Tim Schafer. A suo dire, il passaggio sotto gli Xbox Game Studios sarà l’occasione giusta per esprimere al massimo l’estro dei suoi sviluppatori: “Non stavamo...[Leggi tutto]

La qualità dei titoli degli Xbox Game Studios è un fattore importantissimo per Phil Spencer

Il boss della divisione gaming di Microsoft ha rilasciato una interessante intervista al portale Kotaku in cui ha dichiarato apertamente come la qualità dei titoli sviluppati dalle software house interne sia un aspetto molto importante. Dopo le numerosissime acquisizioni e l’apertura di due nuovi team (The Inititiative e Age of Empires) il totale complessivo degli Xbox Game Studios conta ade...[Leggi tutto]

Matt Booty: “Presto vedrete a cosa sta lavorando The Initiative; Rare su una nuova IP”

Il boss di di Xbox Game Studios, Matt Booty, ha fornito alcune novità in merito alla giovane etichetta The Initiative, fondata a giugno scorso da Microsoft, e il first party Rare. Booty ha infatti dichiarato che entrambi gli sviluppatori sono al lavoro su due giochi non ancora annunciati, ergo due IP inedite: Su The Initiative “Ninja Theory e Obsidian e inXile sono riusciti a mettersi in mos...[Leggi tutto]

Poche le nuove IP annunciate da Microsoft all’E3 2019, Matt Booty rilancia al prossimo anno con una valanga di novità

Niente nuovo Fable, niente nuova IP di Playground Games, nessun nuovo Forza Motorsport, nessun teaser da parte di Ninja Theory, The Inititative, Compulsion Games e tutta la caterva di first party legati a Xbox Game Studios. Cosa sta accadendo? L’E3 2019 è stato si ricco per Microsoft e la divisione Xbox, non a caso è stata annunciata ufficialmente la nuova Xbox, ma in termini di software le ...[Leggi tutto]

Phil Spencer: “Sarebbe positivo per noi acquisire un team di sviluppo giapponese”

In una recente intervista a Phil Spencer, il capo della divisione gaming di Microsoft ha dichiarato di essere molto soddisfatto delle acquisizioni avvenute da un anno a questa parte. Come saprete il colosso di Redmond conta adesso ben 15 studi di sviluppo interni, con la recente acquisizione di Double Fine e l’apertura della software house Age of Empires. Eppure il portafogli dei first party...[Leggi tutto]

Tim Schafer di Double Fine spiega i motivi dietro il passaggio della software house sotto Microsoft

Come già avrete letto sulle nostre pagine, ieri sera durante la conferenza E3 2019 di Xbox il colosso di Redmond ha annunciato l’ennesima acquisizione; quella relativa al passaggio sotto Xbox Game Studios di Double Fine Productions. Ebbene, dopo l’annuncio, il CEO della società Tim Schafer ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni in merito: “Essere indipendenti per quasi 2...[Leggi tutto]

Microsoft fonda lo studio interno Age of Empires: sono adesso 15 i first party di Xbox Game Studios

Durante la presentazione della versione rimasterizzata di Age of Empires 2, Microsoft ha annunciato di aver fondato l’omonimo team interno Age of Empires, che curerà da adesso in poi i progetti legati al celebre strategico. Dopo l’acquisizione di Double Fine e la fondazione di questa nuova software house, sono ben 15 gli studi interni sotto di Microsoft o, meglio, sotto Xbox Game Studi...[Leggi tutto]

I Double Fine faranno parte di Xbox Game Studios: rivelato nuovo video di Psychonauts 2

Durante la conferenza E3 2019 di ieri sera, Microsoft ha annunciato l’ennesima acquisizione: il talentuoso team Double Fine Productions, capitanato da Tim Schafer, farà infatti parte della famiglia di Xbox Games Studio. Per l’occasione la nuova software house interna di Microsoft ha svelato anche un nuov gameplay video del platform game Psychonauts 2, in arrivo su Xbox One e PC.

Nuova ondata di assunzioni per The Initiative: arrivati veterani di Naughty Dog, EA, Crystal Dynamics

Non sembrano fermarsi gli arrivi nel super firt party team di Microsoft, The Initiative, la software house fondata il giugno dello scorso anno e che punta a diventare come il punto di riferimento per Xbox e PC. Il dream team dell’etichetta di San Diego ha fatto l’ennesima incetta di nomi importanti e sono ben 8 le recenti assunzioni di The Inititative: Sze Jones – Principal Chara...[Leggi tutto]

  • 1
  • 2

Lost Password