L’horror Blair Witch conterrà combattimenti e loop temporali

L’horror Blair Witch conterrà combattimenti e loop temporali

Presentato in anteprima mondiale durante la conferenza E3 2019 di Xbox, la software house Bloober Team ha svelato nuovi dettagli dell’adventure horror Blair Witch, trasposizione videoludica dell’omonima pellicola cinematografica.

Nel gioco, come nel film, saranno presenti flashback e loop temporali, utilizzati dal team per “disorientare” il videogiocatore. Saranno presenti, tra le altre cose, anche combattimenti, che saranno però in linea con il gameplay “lento” del titolo in questione:

Come ha suggerito il reveal trailer, Blair Witch presenterà anche loop temporali“, ha svelato il team. “Tuttavia, senza rovinare nulla, lasciatemi dire che non sono i loop stile Groundhog Day. Non sono lì per aiutarti a migliorare la tua situazione, Blair Witch li usa per ragioni molto più sinistre.”

Così cambia sicuramente l’esperienza, ma non direi che è un cambiamento drastico“, ha detto Glomb. “Siamo convinti che per creare un’esperienza horror davvero spaventosa in un videogioco devi far sentire i giocatori vulnerabili“.

Quando introduciamo una nuova meccanica di combattimento, non vogliamo davvero cambiare drasticamente, ciò che vogliamo è diversificare le meccaniche di gioco, abbiamo già sperimentato sequenze di inseguimenti e stealth, e con Blair Witch vogliamo provare un altro tipo di combattimento in cui sarai finalmente in grado di difenderti“.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password