Xbox Scarlett

Il successore di Xbox One
Xbox Scarlett
Segui
9.6

Voto Fan

Cambio di programma in Microsoft: Xbox Scarlett verterà sul solo e più performante modello?

Cambio di programma in Microsoft: Xbox Scarlett verterà sul solo e più performante modello?

Bocche cucite in casa Microsoft per quanto riguarda la next generation Xbox, presentata in via ufficiale lo scorso 9 giugno in occasione dell’E3 2019.

Presentazione di Xbox Scarlett, quella che nei vari rumor precedenti doveva essere il nome legato ad una “famiglia” di dispositivi, nella fattispecie Xbox Lockhart, modello entry level, ed Xbox Anaconda, modello di fascia alta.

Secondo i vari dirigenti Microsoft, Xbox Scarlett va identificata unicamente come la nuova Xbox che, senza ammennicoli vari (vedi Kinect o caschetti di realtà aumentata), punta tutto sulla forza bruta e la potenza computazionale.

Addio quindi al modello che puntava ai 1080p/60fps? Per il momento si, apprendiamo che gli sforzi sono tutti sul modello di fascia alta, Anaconda, da oggi vista semplicemente come Scarlett.

A conferma di ciò le parole di Phil Spencer che nell’intervista concessa a The Verge ha parlato unicamente di un modello di Scarlett:

Il video che abbiamo mostrato parla di Project Scarlett. Questo è l’obiettivo che abbiamo, siamo concentrati su questa console e quelle che saranno le sue specifiche. Questo è il dispositivo di cui stiamo parlando“, la risposta data al giornalista alla domanda se Xbox Scarlett fosse un ventaglio di offerte con un modello a basso costo (per il cloud gaming), una mid-range (Lockhart) e una top end (Anaconda).

Scrittore di successo, filosofo, videogiocatore sin dalla notte dei tempi. Tra un libro e un altro si diletta a sfogare la sua ira ludica prettamente su PC, nonostante un passato di grandissimo estimatore di Xbox.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Lost Password