Xbox One

Console dell'anno
Xbox One
Segui Acquista su Amazon
9

Voto Fan

Phil Spencer non intende acquisire Electronic Arts, ed ecco il perché

Microsoft è concentrata sulla ricerca di team indipendenti e creativi.

Phil Spencer non intende acquisire Electronic Arts, ed ecco il perché

Dopo una lunga serie di acquisizioni, iniziate a giugno scorso e proseguire fino al 10 novembre con le annessioni di InXile e Obsidian, stava girando voce che Microsoft avesse messo gli occhi anche su una super big dell’industria videoludica, ossia Electronic Arts, leggermente in crisi per via dei dati non entusiasmanti registrati con Battlefiled V.

Phil Spencer ha dunque smentito i rumor e svelato come si stia muovendo il colosso di Redmond, che non sarebbe alla ricerca di studi affermati e di grosse dimensioni quanto, piuttosto, focalizzata su studi più piccoli, indipendenti e dall’alta verve creativa:

Se guardi le acquisizioni che abbiamo fatto, siamo concentrati su team creativi che pensiamo possano creare contenuti molto interessanti per far crescere i servizi e far crescere le nostre piattaforme“, ha affermato Spencer. “Probabilmente siamo meno interessati ai team di gestione e alle cose che abbiamo già all’interno della nostra organizzazione“, ha riferito Spencer in una recente intervista.

Non dobbiamo pagare per alcune delle cose che alcuni degli editori più grandi hanno, che probabilmente abbiamo già sotto il nostro tetto. Quindi sì, il nostro obiettivo è stato quello di aggiungere team indipendenti creativi. E mi sento davvero bene per il percorso che abbiamo intrapreso ora.”

Lost Password