Konrad Voled, soldato di Warhammer: Chaosbane, rivelato in un nuovo video

Bigben ed Eko Software presentano un nuovo video del soldato Konrad Vollen, uno dei quattro personaggi giocabili di Warhammer: Chaosbane.

Konrad Voled, soldato di Warhammer: Chaosbane, rivelato in un nuovo video

Konrad Vollen, Capitano dell’Impero, è stato addestrato al combattimento fin dall’infanzia. Specialista nel combattimento ravvicinato, i suoi attacchi sono principalmente in mischia e basati sull’effetto in un’area specifica.

Il suo scudo gli permette di fronteggiare vaste orde di nemici. Provocazione, sprint e attacco rotante lo rendono un combattente da prima linea molto potente. Il Capitano Imperiale ha inoltre diversi banner che può piantare nel terreno per galvanizzare il suo gruppo e fornire loro significativi bonus.

Ogni personaggio nel gioco ha un’abilità unica. Konrad Vollen è maestro nel maneggiare il suo scudo, scudo che può utilizzare per colpire i nemici o per stordirli. Grazie alle sue offerte a Sigmar, il vendicativo Dio che venera, il soldato può utilizzare molti attacchi passivi e attivi, capaci di incrementare le sue abilità in combattimento, come ad esempio l’impressionante aura infuocata.

Infine, Warhammer: Chaosbane offre meccaniche di gioco uniche, che possono essere attivate da ognuno dei 4 personaggi giocabili: massacrando le orde del Chaos, gli eroi possono caricare la barra del Bloodlust. Una volta piena, potranno liberare la loro rabbia e attivare nuove skill ultra-efficaci.

Primo Action-RPG a svolgersi nel mondo di Warhammer, Warhammer: Chaosbane invita i giocatori ad immergersi nel Vecchio Mondo, ancora segnato dalla Grande Guerra contro il Chaos – sanguinoso conflitto svoltosi parecchi anni prima. I giocatori vestiranno i panni di umani, alti elfi, elfi silvani oppure dei nani, e scopriranno diverse iconiche località come la città di Praag, oppure ancora Nuln, capitale dell’Impero al tempo in cui Chaosbane è ambientato.

Warhammer: Chaosbane è attualmente in via di sviluppo e sarà disponibile per Xbox One e PC nel 2019.

Videogiocatore di vecchia data, si avvicina al mondo videoludico grazie a suo papà Mauro, anch'egli giocatore dei primi anni '80. Marco da quel momento in poi ha portato avanti quella passione, fino ad oggi, diventando un fan incallito di Xbox, nonostante un passato recente di videogiocatore a tutto tondo.

Lost Password