Xbox One X

Console più attesa
Xbox One X
Segui Acquista su Amazon
9

Voto Fan

Techland non esclude i 4K per 60fps in Dying Light 2 su Xbox One X: il frame rate la priorità

Techland non esclude i 4K per 60fps in Dying Light 2 su Xbox One X: il frame rate la priorità

Buone nuove dalla software house polacca Techland alle prese con i lavori su Dying Light 2, fresco di annuncio in occasione dell’E3 2018 proprio durante la conferenza pirotecnica di Microsoft.

Lo studio sta valutando ancora molte cose e, in fase di ottimizzazione, andrà a vedere se ci saranno le possibilità di rendere il titolo survival “perfetto” su Xbox One X, puntando cioè ai 4K per 60 fotogrammi al secondo.

Lo sviluppatore sicuramente sacrificherà qualcosa del dettaglio grafico per garantire il frame rate fluido e, per raggiungere questo traguardo, potrebbe optare per una risoluzione dinamica o il raggiungimento dei 4K via upscaling, ma il team è fiducioso:

“È troppo presto per fare dichiarazioni specifiche a questo punto, perché dobbiamo ancora ottimizzare il gioco. Certo, capiamo il mercato – devi supportare le nuove console perché le aziende stanno puntando molto sui nuovi hardware come Xbox One X”.

“Dovremmo essere in grado di far girare il gioco al massimo delle sue potenzialità su Xbox One X grazie alla nuova tecnologia utilizzata per Dying Light 2. Le iterazioni precedenti del gioco sono state fatte usando il nostro Chrome Engine, ma per realizzare il gioco in 4K avevamo bisogno di un tool rinnovato per fornire ai giocatori un’alta fedeltà grafica, quindi abbiamo creato un nuovo motore, chiamato C-Engine, studiato per le nuove piattaforme”.

“Il fattore più importante per noi è la fluidità del movimento perché è un gioco di parkour. Devi davvero immergerti nel modo in cui ti muovi attraverso la città, quindi i 60 fps sono più importante per noi che non i 4K. Ma abbiamo ancora un anno di sviluppo e abbiamo dei maestri per quanto riguarda l’ottimizzazione, quindi forse forniremo sia il 4K che i 60fps”.

Lost Password