Sekiro: Shadows Die Twice sarà difficile quanto la serie Dark Souls, “rassicura” From Software

Sekiro: Shadows Die Twice sarà difficile quanto la serie Dark Souls, “rassicura” From Software

Il game director di Sekiro: Shadows Die Twice, Hidetaka Miyazaki, ha precisato “quanto” sarà difficile la nuova IP targata From Software, prendendo come pietra di paragone nientemeno che Dark Souls.

Ecco, il gioco presentato in occasione dell’E3 2018 di Microsoft, sarà molto difficile e ostico, almeno quanto l’altra serie di From Software, Dark Souls, ma con picchi anche più alti:

Pensiamo che il livello di divertimento cambierà molto e sarà molto vario da giocatore a giocatore”, spiega Miyazaki. “Se siete giocatori a cui piace prendere tempo, mettere le cose insieme e imparare il posizionamento e le debolezze dei nemici, e osservare tutto quanto, vi divertirete un sacco. È quel senso di scoperta, mentre si esplorano le mappe tridimensionali, magari troverete qualcosa, magari una nuova protesi che vi farà dire ‘perché non usarla contro quel nemico?’. Darà un gran senso di soddisfazione al fruitore“.

Viceversa i giocatori a cui piace procedere in fretta, sfoderare la katana e prediligere un gameplay molto più diretto, percepiranno questo tipo d’intensità“, ha aggiunto Miyazaki. “Otterranno un livello di sfida probabilmente ancora maggiore rispetto ai precedenti giochi di From. Crediamo quindi che tutti saranno in grado di trovare elementi interessanti“.

Non sarà passeggiata quindi portare a termine l’avventura di Sekiro: Shadows Die Twice, prevista per il prossimo anno su Xbox One e PC.

Videogiocatore di vecchia data, si avvicina al mondo videoludico grazie a suo papà Mauro, anch'egli giocatore dei primi anni '80. Marco da quel momento in poi ha portato avanti quella passione, fino ad oggi, diventando un fan incallito di Xbox, nonostante un passato recente di videogiocatore a tutto tondo.

Lost Password