Xbox One

Console dell'anno
Xbox One
Segui Acquista su Amazon
8.9

Voto Fan

Compulsion Games: “Continueremo a fare giochi pazzi, per questo Microsoft ci ha acquisito”

Compulsion Games: “Continueremo a fare giochi pazzi, per questo Microsoft ci ha acquisito”

La talentuosa e giovane etichetta Compulsion Games, alle prese con il promettentissimo We Happy Few e autori di Contrast, è passata sotto il controllo diretto di Microsoft, con l’annuncio dato al recente E3 2018.

Compulsion Games, che vanta tra le file veterani di Arkane Studios, ha sede a Seattle e non vede l’ora di mettersi all’opera per tirare fuori dal cilindro la prima esclusiva per Xbox One e PC terminati i lavori con We Happy Few.

Il passaggio a Microsoft, afferma Alex Epstein direttore creativo dell’imminente adventure, consentirà al gruppo di allargare i propri orizzonti, contando su più fondi e tempo per l’ottimizzazione del progetti futuri e, cosa più importante, non vedrà limitata la creatività:

Compulsion continuerà a fare giochi pazzi, per questo motivo Microsoft ci ha acquisiti”.

“Quello che saremo in grado di fare è enorme, avere più tempo per i dettagli di un gioco, contare su più risorse sia economiche che di personale, avere più tempo per concretizzare le nostre idee”.

“Grazie al passaggio a Microsoft potremo creare titoli tripla A, quello che abbiamo sempre desiderato fare e che, adesso, faremo senza limitazioni”.

Un assaggio del talento di Compulsion Games ci verrà dato il 10 agosto, quando We Happy Few sarà disponibile per Xbox One e PC.

Lost Password