343 Industries motiva l’ingresso del nuovo motore grafico SlipSpace di Halo Infinite

343 Industries motiva l’ingresso del nuovo motore grafico SlipSpace di Halo Infinite

Appurato che Halo Infinite è a tutti gli effetti il sequel di Halo 5; Guardians, sebbene non riporti numeri dopo il titolo, è ormai un dato di fatto.

Quello che sorprende, invece, è che 343 Industries utilizzerà un engine grafico tutto nuovo, lo Slipspace. Come mai il passaggio ad un engine interno?

Semplice, la software house intende spingere al massimo le potenzialità di Xbox One e, soprattutto di Xbox One X, poichè il sesto capitolo della serie regolare è un titolo assai ambizioso.

Nuovo progetto uguale nuovo engine, considerando che Halo 5: Guardians non brillò certo per qualità visiva, almeno su One standard.

Lost Password