Xbox One X

Console più attesa
Xbox One X
Segui Acquista su Amazon
9

Voto Fan

Phil Spencer all’E3 2018: “5 nuovi studios interni acquisiti, nuove tecnologie, cloud gaming, Xbox Two e oltre”

Phil Spencer all’E3 2018: “5 nuovi studios interni acquisiti, nuove tecnologie, cloud gaming, Xbox Two e oltre”

La chiusura dell’E3 2018 di ieri sera ha rappresentato i piani futuri di Microsoft in ambito gaming, settore dove l’azienda sta puntando tantissimo.

La conferma è arrivata proprio da Phil Spencer che, poco prima di salutare un pubblico infervorato dai tantissimi annunci, ha svelato che la compagnia è impegnata, oltre a nuove IP assegnate ai cinque team interni appena acquisiti, anche sul futuro di Xbox:

Dallo stesso team che ha realizzato la console più potente al mondo, arriveranno anche i successori di Xbox One X che, come per il modello attuale, rappresenteranno uno step tecnologico ulteriore, questo perché puntiamo al podio più alto a livello tecnologico con Xbox”, sono state le parole del boss della divisione gaming di Microsoft.

Fatto curioso è che Spencer non abbia parlato al singolare ma al plurale intendendo che dopo One X vedremo almeno altre due iterazioni, e oltre, di Xbox. Microsoft non si fermerà quindi con Xbox One X e guarda oltre, molto oltre.

Ma le parole di Spencer riguardano anche lo sviluppo di nuove routine di Intelligenza Artificiale che sfrutteranno il cloud e, ovviamente, del gaming via streaming, con i migliori giochi di Microsoft che in futuro saranno giocabili anche da tablet, smart TV e smartphone.

Videogiocatore di vecchia data, si avvicina al mondo videoludico grazie a suo papà Mauro, anch'egli giocatore dei primi anni '80. Marco da quel momento in poi ha portato avanti quella passione, fino ad oggi, diventando un fan incallito di Xbox, nonostante un passato recente di videogiocatore a tutto tondo.

Lost Password