Square Enix è ancora interessata allo sviluppo di titoli per singolo giocatore

Square Enix è ancora interessata allo sviluppo di titoli per singolo giocatore

Il presidente di Square Enix, Yosuke Matsuda, ha confermato in una recente intervista che la società è intenzionata, adesso e in futuro, alla creazione di videogiochi “story driven” per singolo giocatore, e non soltanto ad esperienze online:

“Il gioco come servizio ha un significato molto ampio, può voler dire un sacco di cose…”.

“Recentemente si è discusso molto sulle loot box e sulle persone che non hanno usato correttamente questa meccanica, io penso sia tutto legato alla percezione negativa che la gente ha nei confronti del gioco come sevizio. In realtà noi vediamo le cose in modo diverso, la nostra visione si riduce all’idea di tenere le persone impegnate con in nostri giochi e goderseli per lunghi periodi di tempo”.

“Questo aiuta a rendere un’esperienza più completa, questo è l’approccio con cui ci rapportiamo all’idea, ed è in questi termini che abbiamo descritto i giochi come servizio in questo senso”.

Matsuda ha poi concluso:

“Faremo più giochi single-player, sicuramente”.

Lost Password