Il nuovo aggiornamento di Overwatch introduce i 4K nativi su Xbox One X più altre migliorie

Il nuovo aggiornamento di Overwatch introduce i 4K nativi su Xbox One X più altre migliorie

Activision Blizzard ha pubblicato ieri in tarda serata un nuovo update di Overwatch che, adesso, offre il supporto ad Xbox One X.

La patch infatti aumenta la risoluzione sino ai 4K nativi sulla nuova console di Microsoft e offre anche tutta una serie di bilanciamenti al gameplay e livellamenti ai personaggi Mercy e Junkrat:

  • Mercy: Ora la Ultra Valchiria dura 5 secondi in meno rispetto a prima, passando da 20 a 15 secondi, ridotta del 50% la velocità di movimento extra di Angelo Custode. Inoltre  il tempo di ricarica dell’abilità Resurrezione non verrà più ripristinato all’attivazione di Valchiria, quindi non sarà più possibile “ressare” due compagni di seguito.
  • Junkrat: é stata modificata l’efficacia della sua Mina Dirompente, i danni causati ai nemici saranno classificati in base alla loro distanza dall’epicentro dell’esplosione. Questo significa che un bersaglio che si trova al centro della deflagrazione subirà comunque 120 punti danno, ma chi si trova lontano da esso ne subirà molti meno.

Lost Password