Xbox One

Console dell'anno
Xbox One
Segui Acquista su Amazon
8.9

Voto Fan

Microsoft apre al portafogli: in arrivo ingenti acquisizioni? Si parla di Valve, Electronic Arts e PUBG Corp.

Un rumor assurdo.

Microsoft apre al portafogli: in arrivo ingenti acquisizioni? Si parla di Valve, Electronic Arts e PUBG Corp.

Una voce di corridoio sta scuotendo il web in queste ore poiché, se confermato, potrebbe rappresentare un vero e proprio terremoto nell’industria videoludica.

Secondo un report di Polygon, grazie ad una fonte affidabile e molto vicina a Microsoft, il colosso di Redmond starebbe preparando grosse manovre di acquisizioni, per rinfoltire i team di prime parti dedicate allo svoluppo di giochi per Xbox e Windows 10.

Tra le software house e publisher finiti del mirino di Microsoft ci sarebbero tre pezzi da novanta, ossia Electronic Arts (il cui valore azionario si attesterebbe attorno ai 36 miliardi di dollari), Valve e PUBG Corp. Un rumor di quelli assurdi, starete pensando e, a leggere i nomi dei marchi, la potremmo pensare come voi.

A nostro avviso l’unica azienda che potrebbe effettivamente finire sotto l’ala protettrice di MIcrosoft potrebbe essere PUBG Corp, la software house che ha realizzato PlayerUnknown’s Battlegrounds e con cui la società di Redmond ha già una partnership importante che lega il battle royale per eccellenza a Xbox grazie all’esclusiva (temporale?) su console.

La notizia è da prendere con le pinze, ma siamo sicuri che la combriccola di Phil SPencer si stia muovendo in questo senso e, se non ci dovessero essere acquisizioni di tale portata, sicuramente ci saranno accordi in esclusiva per i giochi del futuro.

Lost Password