Need for Speed: Payback segna il ritorno della serie action-driving di Electronic Arts

Dopo una lunga attesa arriva finalmente Need for Speed Payback, l’ultimo capitolo del videogioco cult di Electronic Arts

Need for Speed: Payback segna il ritorno della serie action-driving di Electronic Arts

Dopo due anni di assenza dal panorama videoludico arriva finalmente Need for Speed Payback, l’ultimo capitolo della serie action-driving più venduta al mondo e disponibile da oggi per Xbox One e PC.

Un ritorno molto atteso da tutti gli appassionati, che in questa grande occasione potranno vivere un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente grazie ad un gameplay mai visto prima e un’avvincente trama, che vedrà i tre protagonisti sfrecciare sulle strade di Fortune Valley per sfidare la potente organizzazione criminale chiamata La Loggia.

Inseguimenti spericolati con la polizia, sfide clandestine mozzafiato per conquistare il rispetto dei rivali e una spettacolare esperienza di tuning, che permetterà di trasformare i vecchi rottami abbandonati ai bordi delle strade in veicoli superequipaggiati.

Per celebrare alla grande il ritorno di Need for Speed, Electronic Arts ha scelto di superare il limite: a partire da oggi, acquistando il videogame da GameStop, nei punti vendita e online, si potrà partecipare al concorso online su nfspayback.it.dplay.com e tentare di aggiudicarsi l’esemplare unico di Ford Mustang Need for Speed Payback, creato dai professionisti della personalizzazione di Garage Italia Customs.

Dopo una lunga attesa, quindi, Electronic Arts ha deciso che per uno tra i fortunati videogiocatori Need for Speed Payback sarà ancora più indimenticabile. È la meritata celebrazione per una delle serie videoludiche automobilistiche più apprezzate di sempre, che per la prima volta esce dallo schermo e si trasforma in realtà.

Lost Password